Come funziona l’alcol influenzare il metabolismo?

Molte scene tematiche differenti sono state discusse circa l’alcool, percepnte esso come sia un veleno che un vantaggio e un fattore neutro nelle quantità limitate. Inoltre, si può leggere che senza la sua partecipazione ci sono alcuni processi metabolici, ma il corpo può produrre negli importi necessari. D’altra parte, l’alcool appropriato nelle giuste quantità può rivelarsi un rimedio molto efficace. Questo include l’influenza del vino rosso sul sistema circolatorio, birra su calcoli renali o cognac sul cuore. Vale la pena notare, tuttavia, che non è l’etanolo stesso Mostra effetti benefici, o meglio gli ingredienti contenuti nella bevanda alcolica, come i polifenoli o estratti di luppolo.

l'alcol influenzare il metabolismo

L’alcol consumato nella sua forma pura, anche questo diluito ha proprietà tossiche, perché come risultato della sua decomposizione il fegato produce una delle sostanze più velenose, che è aldeide acetica. Il consumo sistematico di grandi quantità di alcol rende il fegato in grado di metabolizzare e la quantità di aldeidi aumenta al livello di causare avvelenamento grave fino a quando il fegato muore, inclusivamente. Poiché sia il fegato che i reni, cioè i due organi principali responsabili della filtrazione e della disintossicazione dell’organismo, prendono parte attiva nella trasformazione alcolica, il suo bere colpisce anche il metabolismo stesso. Effetto di alcol sul corpo salariale.

I cambiamenti nella trasformazione metabolica che accadono sono omnidirezionali. Gli studi sull’effetto di alcool sui cambiamenti di metabolismo nella sindrome metabolica indicano che in alcuni casi questo effetto può essere positivo riducendo uno dei fattori che interessano la malattia. L’alcool interferisce con il metabolismo dei carboidrati, in modo da può interessare la riduzione di peso corporeo, che a volte è visto come fattore positivo in questa circostanza. D’altra parte, la perdita di peso nel caso di abusatori di alcol magro può portare a una carenza di nutrienti. L’alcol etilico influenza anche la sintesi delle lipoproteine condizionando l’aumento del livello di colesterolo buono HDL, e colpisce anche il ritardo nella rimozione del colesterolo dal corpo attivando i trigliceridi della lipasi.

Alcool e lavoro del pancreas

Un altro importante effetto del consumo di etanolo è il metabolismo del glucosio. Quando l’alcol è consumato, i livelli ematici aumentano rapidamente, con conseguente riserve di glicogeno. Se le loro scorte sono piccole il corpo può esibire effetti niedocukrzenia. In primo luogo, tali lesioni conducono all’infiammazione del pancreas ed allora al diabete secondario. Innalzamento, seguito da un brusco calo dei livelli di glucosio nel sangue, fa sì che il lavoro del pancreas a rallentare e il corpo produce un minor numero di ormoni digestivi, e gli ingredienti forniti con il cibo non sono completamente digerito. Una conseguenza metabolica importante è inoltre la limitazione dell’assorbimento dell’alcool delle sostanze dissolte dalla parete intestinale. Questo porta a carenze energetiche e nutrizionali e, di conseguenza, alla compromissione della funzione di molti organi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *